21/10/2016

Il Fiume Bojaccia vince il contest promosso da Lazio Innova

Il Fiume Bojaccia vince il contest promosso da Lazio Innova ed entra a far parte del Catalogo regionale delle nuove opere editoriali presentato alla Fiera dell’editoria internazionale di Francoforte.


Nel mese di Luglio abbiamo iscritto il libro dell’avvocatessa Raffaella Bonsignori - Il Fiume Bojaccia.  Delitti e misteri romani sul Tevere - al concorso promosso da Lazio Innova, società in house della Regione Lazio, che metteva a disposizione, per le opere regionali ritenute particolarmente meritevoli, un servizio di traduzione nella lingua inglese e il conseguente inserimento all’intero del Catalogo dei nuovi prodotti editoriali della Regione Lazio, presentato alla Fiera dell’editoria internazionale tenutasi a Francoforte tra il 19 e il 23 Ottobre del 2016.

Eravamo certi che il libro dell’avvocatessa Bonsignori sarebbe riuscito ad entrare a far parte dei prodotti editoriali regionali particolarmente “meritevoli” e questo perché è un libro che, oltre a presentare uno stile narrativo fluido e coinvolgente, presenta una trama che, viaggiando diacronicamente, alterna cronaca, romanzo criminale, studio antropologico e sociale avvalendosi di una ricostruzione storica frutto di un minuzioso lavoro di indagine archivistica. Un’opera che, per dirla con le parole del giornalista e scrittore Italo Moretti “testimonia la vastità e lo spessore della cultura storica dell’Autrice, l’efficacia della sua narrazione e la qualità di una scrittura coinvolgente”.
Tali caratteristiche vengono poi racchiuse nella cornice di una Roma che attraverso i secoli e le diverse epoche storiche cambia continuamente volto, e del suo “eterno compagno”, il Fiume Tevere o, per dirla con le parole del cantautore romano Balzani, del Fiume Bojaccia.  

Un libro quindi che parla di Roma e della sua storia: quale scelta migliore per un catalogo che ha la tensione di far conoscere, alla Fiera internazionale più importante del mondo, i prodotti editoriali della Regione Lazio?   
Abbiamo creduto in questo libro e abbiamo ottenuto il risultato sperato. Ora il libro di Raffaella Bonsignori è parte dei titoli di spicco della nostra Regione. Non ci resta che augurare al Fiume Bojaccia la migliore diffusione ed auspicare che lettori di altri Regioni e Nazioni siano incuriositi dalla storia di Roma e degli undici delitti più celebri consumati con la complicità del Fiume Bojaccia. 

Per visionare il catalogo cliccate sul seguente link

Share :

Lascia un commento

Facci sapere cosa ne pensi.