• 10/04/2017

    Intervista a Gabriele Formenti autore de Il violino noir

    Il violino noir. Un’incredibile storia che si svolge nell’arco della storia e che il lettore può vivere partecipando attivamente alle tre epoche d’oro del violino: 1721, quando a Stradivari viene commissionata la costruzione di un violino perfetto, 1748 quando Jean-Marie Leclair suonò a Lione dal duca le sue migliori opere inedite, e il 2013, il presente, quando una grande violinista, proprietaria del violino, viene trovata uccisa e il violino sparisce nuovamente.
    Oggi siamo qui con l’autore di questa opera, Gabriele Formenti, per parlare un po’ del suo libro.

    Continua...
  • 07/04/2017

    Intervista a Rebecca Panei autrice de Il buio addosso

    Il buio addosso è un romanzo drammatico, che si può definire anche libro denuncia, che vuole far aprire gli occhi contro i pregiudizi causati dall’omofobia e davanti ai quali purtroppo si rimane ciechi a causa della cultura che ci viene imposta fin dalla nascita.
    Oggi siamo qui con l’autrice di questa opera, Rebecca Panei, per parlare un po’ del suo libro.

    Continua...
  • 30/03/2017

    Dentro e fuori siamo tutti delle Cellule impazzite

    A volte le storie d’amore possono nascere nei luoghi più impensati. Anche in un reparto di oncologia pediatrica. Qui, tra i corridoi asettici di un ospedale e le stanze che ospitano molteplici vite alla deriva, nasce la storia fra Clara, adolescente malata di leucemia, e Luca, volontario di un’associazione che si occupa di far tornare il sorriso sulle labbra di tanti piccoli pazienti. Un romanzo tenero e commovente, questo Cellule impazzite di Claudio Colombrita, un autore che non ha paura di affrontare temi disturbanti e tragici, tenendo sempre ben presente la speranza indefessa di una possibile guarigione. Abbiamo chiesto a Claudio di parlarci un po’ della sua opera.

    Continua...